Dal menu

Ambientale

 

Controllo di metalli pesanti

Nel mese di settembre 2000, l'Unione europea emise una direttiva di veicolo fine di vita (ELV) (2000/53/EC) che è concepito per garantire il riciclaggio dei veicoli a motore rottami. Per aiutare in questo, la direttiva limita l'uso di metalli pesanti tossici nei veicoli a motore. Questa comprende piombo, cadmio, mercurio e il cromo esavalente. In metallo finitura, cadmio è stato gradualmente per lo più per i veicoli da circa 1996. È presente nella galvanizzazione solo piombo. Cromo esavalente è stato il principale costituente in placcata (rivestimenti di conversione) usato su placcatura di zinco e in inibitori. L'origine permise ELV 2 GM di cromo esavalente al veicolo a motore (da luglio 2003). È stato cambiato, Tuttavia, nel mese di giugno 2002. È stata fatta una revisione, abbandonando la 2003 requisito e che richiedono un divieto totale nell'utilizzo del cromo esavalente per tutti i veicoli a motore (meno di 3.5 tonnellate di peso) venduti dopo luglio 2007. La direttiva permette una traccia di cromo esavalente, purché che non si è introdotto intenzionalmente.

Il divieto efficace di cromo esavalente ha provocato cambiamenti importanti nei rivestimenti utilizzati dall'industria di finitura. Cromo esavalente è stata un'efficace, a buon mercato, passivanti materiale che aveva di sé buone proprietà curative sul danneggiato film. Essa potrebbe essere utilizzato in soluzioni deboli per dare efficace film con tempi brevi di immersione.

Il cromo esavalente gratis sostituzioni di solito fanno uso di cromo trivalente, che è considerato come un composto non tossico di cromo. Per certi aspetti, Questo non è efficacia come i materiali precedenti, ma tecniche sono state sviluppate, utilizzando spesso aggiunto sigillanti per estendere le prestazioni di rivestimento superiori ai vecchi sistemi. I dettagli di questi vengono forniti nelle sezioni appropriati.

Impatti ambientali

Il gruppo Anochrome ha monitorato gli effetti ambientali dei propri prodotti per qualche tempo. Tutti comprato in materiali, emissioni, l'acqua usata e prodotti di scarto devono essere valutate per minimizzare il loro impatto ambientale ove possibile.

Per valutare il vero impatto ambientale di un rivestimento e la sua applicazione, i vantaggi ambientali del rivestimento devono essere studiati, lo svantaggio per l'ambiente di ottenere materie prime e i processi di applicazione utilizzati così come.

Un rivestimento di zinco sull'acciaio può più che raddoppiare la vita utile di un componente – con gli aumenti più grandi per spessori superiori.

I parametri considerati per arrivare a "i punteggi" ambientali sono di sotto

1. Metodi di produzione di materie prime.

2. Tecniche di elaborazione di rivestimento.

3. Acqua – trattamento e l'utilizzo di solvente.

4. Consumo di energia.

5. Vantaggi, protezione contro la corrosione e altre proprietà del rivestimento del rivestimento.

6. Eventuali problemi di smaltimento a fine vita.

Introduzione alla RoHS

RoHS (Restrizione di certo uso di sostanze pericolose) è una direttiva comunitaria che limita l'utilizzo di 6 materiali pericolosi nella produzione di elettronica & apparecchiature elettriche (Vedi i prodotti interessati).

La legislazione è entrato in vigore il 1 ° luglio 2006

Essa è strettamente collegata con, e prende la sua portata da, RAEE(Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) Direttiva.

RoHS sta avendo un impatto fondamentale per l'industria elettronica.

Legalmente applica all'interno dell'UE solo, Tuttavia RoHS efficacemente sta diventando uno standard mondiale per la natura globale di questa industria.

Simile legislazione ambientale viene anche considerato in un certo numero di paesi extra UE.

RoHS non è solamente un problema tecnico di produzione. Esso ha implicazioni importanti per altri aspetti di affari tra cui

• Progettazione del prodotto

• Relazioni clienti e fornitori

• Gestione della catena logistica e approvvigionamento

Prodotti interessati

• Grandi elettrodomestici

• Piccoli elettrodomestici

• Impianti di telecomunicazione

• Strumenti elettrici ed elettronici

• Apparecchiature di illuminazione

• Apparecchiature di consumo

• Giocattoli, Attrezzature per il tempo libero e sport

• Distributori automatici

La direttiva RoHS prende il suo ambito di applicazione da associato RAEE

(Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) Direttiva.

La direttiva RoHS influisce su tutti i tipi di prodotto sopra plus:

Dispositivi •Medical (con l'eccezione di impiantato andinfected prodotti)

Strumenti di •Monitoring e controllo

Raggiungere

Il gruppo Anochrome è mantenere la stessa informata della registrazione, Valutazione, Autorizzazione & Restrizione della materia di sostanze chimiche e di verificare i fornitori sono tenuti consapevoli delle loro responsabilità